MENU

FSSC 22000

La fondazione FSSC – Foundation of Food Safety Certification (Fondazione per la Certificazione della Sicurezza Alimentare) ha creato lo standard internazionale FSSC 22000 per l'industria alimentare che costituisce un’evoluzione della norma ISO 22000 integrata con il Programma dei Pre-Requisiti e le Buone Prassi di Lavorazione GMP “Good Manufacturing Practices”. Lo standard è riconosciuto da GFSI - Global Food Safety Initiative.

Poiché la popolazione mondiale è in continua crescita, aumenta la necessità di acquistare prodotti igienicamente sicuri e di buona qualità. I retailer e i consumatori hanno una consapevolezza continuamente crescente in merito alla produzione di prodotti affidabili e garantiti. I produttori a marchio proprio possono ritrovare nello standard FSSC 22000 tutti i requisiti necessari per dimostrare inequivocabilmente ai propri clienti e consumatori un robusto sistema di gestione della sicurezza alimentare.

Il campo di applicazione della nuova versione dello standard dello standard si rivolge al settore della produzione di alimenti, prodotti chimici e biologici per l'industria, mangimi e imballaggi, nonché ai settori dello stoccaggio e della distribuzione, della ristorazione e della vendita al dettaglio o all'ingrosso.

La nuova versione dello standard, comprende tutti i sistemi di gestione la struttura di alto Livello: questo miglioramento è sostanziale e lo rende pienamente coerente con altri standard di gestione come la ISO 9001, ISO 22000 e la ISO 14000. In quanto standard riconosciuto da GFSI, è inoltre possibile eseguire audit integrati agli altri standard di sicurezza alimentare come, ad esempio, BRC Food e IFS Food.

I principali elementi caratterizzanti lo standard sono:

  • Food Safety Management System: in accordo con la norma ISO 22000:2018
  • Pre-requisite Programs: in accordo alla norma ISO/TS 22002-1 Prerequisite programmes on food safety — Part 1: Food manufacturing e ISO/TS 22002-4 Prerequisite programmes on food safety — Part 4: Food packaging manufacturing
  • Requisiti aggiuntivi: gestione della Normativa applicabile, specifiche per le società di servizio e supervisione del personale in applicazione delle regole igieniche

I Vantaggi

I principali retailer europei richiedono un sistema di certificazione della sicurezza alimentari ai fornitori che fanno parte della loro supply chain.

Tra i vantaggi ulteriori, l’ottenimento di questa certificazione permette di:

  • focalizzarsi sul miglioramento della sicurezza alimentare attraverso il continuo aggiornamento ai progressi scientifici e tecnici
  • basare il proprio sistema di gestione della sicurezza alimentare su un sistema riconosciuto a livello mondiale ISO - International Standardization Organization
  • consentire l’adozione di un protocollo di gestione sistematica dei PRP-prerequisiti, definiti dall’analisi dei reali rischi aziendali in termini di sicurezza alimentare
  • migliorare la comunicazione lungo tutta la catena di approvvigionamento

Iter di certificazione

Le fasi principali dell'iter di certificazione comprendono:

  • verifica preliminare (su richiesta): ha come obiettivo la valutazione preliminare della conformità dell’organizzazione rispetto ai requisiti dello standard
  • verifica di certificazione suddivisa di due step:

• Stage 1: ha come obiettivo la valutazione del livello di preparazione dell’organizzazione

• Stage 2: ha come obiettivo la valutazione dell’implementazione e dell’efficacia del sistema di gestione

in caso di superamento positivo della verifica l’emissione del certificato con validità triennale e la pubblicazione dei dati aziendali sul sito di FSSC:

  • verifiche di sorveglianza: previste 2 in un ciclo triennale di certificazione, hanno come obiettivo il monitoraggio del mantenimento del Sistema e il suo miglioramento continuo
  • visite di ricertificazione, con cadenza triennale dalla data di certificazione hanno lo scopo di rivalutare la conformità allo standard e il miglioramento continuo possibilità di scegliere la prima o seconda verifica di sorveglianza in modalità "non annunciata".

TÜV NORD Italia S.r.l.

Sede Centrale
Via Filippo Turati 70
20023 Cerro Maggiore (MI) PEC: tuvnorditaliasrl@lamiapec.it

+39 0331 541488
Fax : +39 0331 478854

info@tuev-nord.it

TÜV NORD Italia S.r.l.

Sede di Bologna
Via Persicetana Vecchia, 28
40132 Bologna (BO) PEC: tuvnorditaliasrl@lamiapec.it

+39 051 6415128
Fax : +39 051 4144468

info@tuev-nord.it