MENU

Certificazione delle Persone

Grazie al prossimo accreditamento secondo la norma ISO/IEC 17024, TÜV NORD Italia avrà la possibilità di offrire servizi di certificazione delle persone. Le necessità dei mercati nazionali/internazionali richiedono sempre di più personale con competenze comprovate e specifiche. È la certificazione di terza parte indipendente delle persone che indica le competenze di un individuo a svolgere determinati compiti sulla base di requisiti di qualità e prestazionali stabiliti da schemi di certificazione, talvolta cogenti per effetto di disposizioni normative/legislative. L’ottenimento di un certificato accreditato ISO/IEC 17024 dimostra in modo oggettivo le competenze, conoscenze e abilità ad Organizzazioni o a potenziali clienti.

Vantaggi

La certificazione delle persone garantisce sia a liberi professionisti che a dipendenti di Organizzazioni offre visibilità della professionalità, posizionamento sul mercato nazionale e vantaggio competitivo.

Il riconoscimento attraverso un processo di certificazione da parte di un Organismo di certificazione di terza parte è dimostrazione di professionalità e garanzia riconosciuta. Il valore aggiunto della certificazione accreditata risiede anche nel riconoscimento internazionale del certificato di competenza professionale, dal momento che ACCREDIA, l’Ente Unico nazionale di accreditamento, è firmataria degli Accordi Internazionali di Mutuo Riconoscimento (MLA – Multilateral Agreements), che assicurano il mutuo riconoscimento delle certificazioni accreditate nei mercati internazionali.

Iter di Certificazione

Ogni schema di certificazione prevede dei requisiti di accesso al processo di certificazione. Il professionista deve per prima cosa verificare di essere in possesso dei requisiti di ammissione al processo valutativo riportati nello schema di certificazione applicabile.

Dopo aver presentato domanda di certificazione e aver dimostrato di possedere i requisiti minimi contenuti negli schemi di certificazione, il candidato viene ammesso ad una sessione di esame. Se la valutazione complessiva risulta positiva, il candidato viene iscritto nel Registro dei Professionisti Certificati applicabile con il rilascio di un certificato delle competenze.

Validità della Certificazione

Ogni anno la persona certificata è sottoposta ad un controllo che verifica la permanenza delle condizioni che hanno consentito il rilascio del certificato. La persona certificata deve produrre la documentazione indicata alla voce specifica nello schema di certificazione. Tale documentazione verrà valutata e, all’esito positivo della verifica, verrà confermato il mantenimento della certificazione. Periodicamente, in genere ogni tre o quattro anni, la persona certificata viene sottoposta ad una verifica più approfondita e, a seguito dell’esito positivo della medesima, verrà emesso un nuovo certificato aggiornato.