MENU
  1. Certificazioni di Prodotto
  2. Servizio di Affiancamento all'esportazione

Le aziende che desiderano esportare impianti e macchinari nell'Unione doganale formata da Russia, Bielorussia e Kazakistan e in altri stati della CIS incontrano tutt'oggi diversi ostacoli e impedimenti di natura burocratica. Il TÜV NORD CERT vanta l'esperienza e il know-how necessari per sostenere le esportazioni con l'offerta di un'ampia gamma di servizi.

Di pari passo con i mutamenti politici che sono intervenuti negli ultimi decenni in Russia e in altri stati della CIS, è emersa anche la necessità di uno sviluppo economico più rapido e stabile. Uno dei fattori che impediscono questo sviluppo è la mancata conformità degli attuali sistemi di unificazione, standardizzazione, certificazione e vigilanza alle esigenze di sicurezza che prodotti e merci devono soddisfare per essere conformi ai mercati. L'unione doganale (Russia, Bielorussia, Kazakistan) ha reagito ai requisiti previsti dall'economia globale elaborando e introducendo i cosiddetti Regolamenti tecnici (RT).

I Regolamenti tecnici, analogamente alle Direttive europee, hanno lo scopo principale di definire i requisiti di sicurezza generali. Queste definizioni trovano attuazione nelle norme internazionali, che vengono ufficialmente chiamate "GOST" e sono varate dal legislatore. Dopo l'introduzione dei Regolamenti tecnici, i certificati GOST attualmente in uso saranno sostituiti dalle dichiarazioni di conformità TR o dai certificati di conformità TR. I certificati attualmente esistenti nei vari paesi dell'Unione doganale (GOST-R, CTB, GOST-K, TR Russia) restano validi fino alla loro scadenza, in ogni caso non oltre il 15.03.2015. A partire da questa data, la valutazione di conformità si svolgerà in base ai nuovi requisiti. I prodotti saranno contrassegnati con il nuovo marchio di conformità EAC.

Un'altra importante novità consiste nell'obbligo, per il fabbricante estero, di avere un rappresentante autorizzato all'interno dell'Unione doganale (ufficio di rappresentanza, filiale, ufficio di distribuzione, importatore), il quale si faccia carico della responsabilità di prodotto.

La richiesta di un certificato TR o di una dichiarazione TR deve essere accompagnata da una serie di documenti. Sarà sempre necessario presentare le verifiche per il marchio CE eseguite conformemente alle direttive CE così come le dichiarazioni di conformità CE e le dichiarazioni del fabbricante CE. La presenza di un sistema di gestione della qualità (es. DIN EN ISO 9001) può semplificare e accelerare lo svolgimento della procedura di certificazione russa.

Il TÜV NORD CERT offre tutte le verifiche necessarie per il marchio CE. Con questi e altri documenti potete richiedere presso di noi i documenti di conformità necessari per l'importazione nell'Unione doganale. Per sapere quali altri documenti devono essere eventualmente presentati, potete consultare le checklist disponibili nell'area Download. Inoltre, in base ai requisiti specifici previsti dalla legislazione attuale, per determinati prodotti sono necessari ulteriori certificati e autorizzazioni.

Il TÜV NORD CERT vi può assistere anche nel reperimento di questi documenti, ad esempio:

  • Perizie sulla sicurezza industriale per apparecchiature pericolose
  • Registrazione statale nel settore igienico
  • Registrazione di apparecchi e dispositivi medicali
  • Registrazione di strumenti e dispositivi di misura
  • Certificato di protezione antincendio TR (Russia)
  • Passaporti tecnici per macchinari (es. contenitori in pressione)
  • Certificato di esenzione
  • In linea di principio i certificati, le omologazioni e le procedure di certificazione richiesti per l'Unione doganale sono necessari anche per alcuni altri paesi della CIS. In questi casi sarà necessario valutare caso per caso le richieste di certificazione.
    Ulteriori questioni concernenti la conformità per l'Unione doganale richiedono particolare attenzione e, a causa della loro complessità, meritano una trattazione apposita. Cambiamenti di competenza e normativa, processi dinamici nei paesi dell'Unione doganale così come l'ulteriore osservanza delle prescrizioni regionali concernenti la valutazione di conformità pongono gli operatori dei mercati nazionali ed esteri di fronte a sfide particolari, per le quali è spesso necessario ricorrere a una consulenza esterna.
  • Il TÜV NORD CERT offre un servizio di consulenza dettagliato ed esauriente sulla "Regolamentazione tecnica nell'Unione doganale". Nell'ambito di corsi di formazione in-house o workshop tematici, possiamo rispondere a tutte le vostre domande e offrirvi informazioni dettagliate sui regolamenti vigenti. Potremo così dare un contributo determinante allo svolgimento puntuale e lineare delle esportazioni.

TÜV NORD Italia S.r.l.

Sede Centrale
Via Filippo Turati 70
20023 Cerro Maggiore (MI)

+39 0331 541488
Fax: +39 0331 478854

info@tuev-nord.it

TÜV NORD Italia S.r.l.

Sede di Bologna
Via Persicetana Vecchia, 28
40132 Bologna (BO)

+39 051 6415128
Fax: +39 051 4144468

info@tuev-nord.it