MENU

L’omologazione ENEL è la procedura di accettazione utilizzata dall’ENEL per tutte le apparecchiature che devono essere connesse alla rete ENEL di distribuzione dell’energia elettrica.

La procedura di approvazione utilizzata dall’ENEL viene usulamente chiamata “Omologazione”, e solitamente comprende:

  • Approvazione di Tipo (con prove eseguite da Laboratorio
  • Accreditato e Certificazione fornita da Ente di Certificazione)
  • Ispezione dello stabilimento di produzione (eseguita da ENEL)
  • Ispezioni e prove di routine (a cura del fabbricante)

In varie Specifiche ENEL emesse da ENEL Distribuzione, i punti 2 e 3 sono sostituiti da una dichiarazione del Fabbricante che il processo di produzione è in conformità alla norma ISO 9001:2000.

Le prove richieste dalle Specifiche ENEL comprendono usualmente:

  • Prove di sicurezza (elettrica / meccanica)
  • Prove funzionali
  • Prove di precisione (se pertinenti)
  • Prove ambientali e EMC (se pertinenti)

Le specifiche ENEL fanno riferimento alle norme EN, ove presenti, con alcune modifiche (ad esempio per le prove EMC). Dove le norme EN non esistono, le procedure di prova sono descritte direttamente nelle Specifiche ENEL.

A conclusione del processo di omologazione, il Fabbricante invia ad ENEL il File di Omologazione, che normalmente consiste in:

  • Schemi e documentazione dei componenti
  • Rapporti di Prova
  • Dichiarazione di conformità emessa da TÜV NORD Italia
  • Dichiarazione di conformità del Sistema Aziendale alla ISO 9001:2000

Inverter e dispositivi di protezione

Al fine di ottenere l’approvazione per il collegamento alla rete di distribuzione ENEL di energia elettrica, sono particolarmente rilevanti le seguenti specifiche ENEL:

  • Specifica ENEL DK 5940 “Criteri di Allacciamento di Impianti di Produzione alla Rete BT di ENEL Distribuzione”.
  • Specifica ENEL DK 5600 “Criteri di allacciamento di clienti alla rete MT di distribuzione”.

In particolare, la conformità alle specifiche ENEL è richiesta per impianti fotovoltaici ed eolici.

TÜV NORD Italia ha una lunga esperienza nella gestione delle prove e delle verifiche richieste, ed è approvato da ENEL come Ente di Certificazione per l’emissione di Dichiarazioni di Conformità secondo DK 5940 e DK 5600, con più di 150 dispositivi omologati.

TÜV NORD Italia è in grado di fornire assistenza in tutte le fasi dell’attività, dalla definizione delle specifiche dei prodotti alla verifica dei requisiti necessari, all’esecuzione delle prove in laboratori accreditati.

TÜV NORD Italia emette quindi la Dichiarazione di Conformità necessaria al fabbricante per ottenere l’inserimento del proprio dispositivo all’interno dell’elenco “Dispositivi collegabili alla rete ENEL di distribuzione”.

TÜV NORD Italia S.r.l.

Sede Centrale
Via Filippo Turati 70
20023 Cerro Maggiore (MI) PEC: tuvnorditaliasrl@lamiapec.it

+39 0331 541488
Fax : +39 0331 478854

info@tuev-nord.it

TÜV NORD Italia S.r.l.

Sede di Bologna
Via Persicetana Vecchia, 28
40132 Bologna (BO) PEC: tuvnorditaliasrl@lamiapec.it

+39 051 6415128
Fax : +39 051 4144468

info@tuev-nord.it