MENU

News

L’Avviso pubblico Isi 2017 ha l’obiettivo di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori.

Inail mette a disposizione Euro 249.406.358 (poco più dello scorso anno) a fondo perduto suddivisi in cinque assi di finanziamento e assegnati fino a esaurimento delle risorse finanziarie, secondo l’ordine cronologico di ricezione delle domande.

Nell’Avviso pubblico Isi 2017 sono specificati i parametri e gli importi minimi e massimi finanziabili.

 

L’Avviso pubblico Isi 2017 finanzia le seguenti tipologie di progetto:

·         Progetti di investimento

·         Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

·         Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC)

·         Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto

·         Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività

·         Progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli

Tra i progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale valgono in particolare:

·         Adozione di un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro certificato BS OHSAS 18001:07

·         Adozione di un modello SA 8000 certificato

·         Adozione di un modello organizzativo e gestionale di cui all’art.30 del d.lgs. 81/2008 asseverato o non

Il contributo, pari al 65% dell’investimento, fino a un massimo di 130.000 euro verrà erogato a seguito del superamento della verifica tecnico-amministrativa e la conseguente realizzazione del progetto. La presentazione della domanda si potrà effettuare a partire dal 19 aprile 2018, per via telematica, fino al 31 maggio.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina del sito INAIL dedicata, cliccando qui.

 

sistema@tuev-nord.it