MENU

Come certificare un elettrolizzatore

Concluso con successo il primo convegno di TÜV NORD Italia, tenuto dall’Ing. Marco Ghisu su “Come certificare un elettrolizzatore” presso l’Hydrogen Expo (8-10 Giugno) di Piacenza.

Gli elettrolizzatori sono dispositivi per la produzione di idrogeno che scindono l’acqua in idrogeno e ossigeno usando l’elettricità in un processo chimico noto come elettrolisi. Tramite questo processo, utilizzando l’energia in ingresso da fonti rinnovabili si parla di idrogeno rinnovabile o verde.

A livello italiano il “Piano nazionale di ripresa e resilienza” (PNRR) può avere un impatto decisivo sulla filiera italiana dell’idrogeno in rapido sviluppo sia per la transizione energetica che per la competitività economica del Paese.

TÜV NORD Italia propone l’applicazione di una procedura di valutazione e certificazione basata sulla norma ISO 22734:2019 (Hydrogen generators using water electrolysis) con lo scopo di ottenere un certificato finale che garantisce il rispetto completo della norma e delle relative Direttive Europee correlate (Macchine, ATEX, PED).

Grande interesse e una notevole affluenza per la prima mostra convegno italiana interamente dedicata alla filiera dell’Idrogeno.

Ringraziamo i moderatori dell’evento (H2IT, ANIMA, ANIE, OICE) e tutti gli interventi di notevole interesse tenuti (ENEA, McPhy, Erredue, IMI Remosa, Hyter, BWT, FRIEM, Seingim, Danfoss, Faber).

Per ulteriori informazioni e per ricevere la presentazione del nostro intervento, vi invitiamo a contattare i nostri uffici o scriverci via e-mail all’indirizzo prodotto@tuev-nord.it