MENU

Nuove versioni delle norme per saldatura EN ISO 15614-1 e EN ISO 9606-1

News

REVISIONE DELLA NORMA EN ISO 15614-1

L’attesa revisione della norma ISO 15614 Parte 1, per la qualificazione delle procedure di saldatura ad arco e gas per acciai e leghe di nichel, è stata completata nella prima metà del 2017. La nuova versione dello standard è stata pubblicata nel mese di giugno di quest’anno, come ISO 15614-1: 2017.

Il documento sostituisce la precedente versione EN ISO 15614-1: 2004+A2:2012, che è stata ritirata.
La stesura della norma, risultato del lavoro portato a termine dal comitato ISO / TC 44 / SC 10, differisce significativamente dalla versione precedente nel formato, con alcune importanti modifiche nel contenuto tecnico.
La principale modifica è che ISO 15614-1: 2017 comprende due livelli di qualifica delle procedura di saldatura, designate come livelli 1 e 2. Il livello 1 si basa sui requisiti della Sezione IX dell’ASME Boiler and Pressure Vessel Code (ASME IX), mentre il Livello 2 si basa sulla precedente edizione della EN ISO 15614-1.

REVISIONE DELLA NORMA EN ISO 9606-1



A partire dal 23/08/2017, è inoltre disponibile, come norma Europea, la revisione dello standard
EN ISO 9606-1, relativa alla qualifica dei saldatori per i processi di saldatura per fusione degli acciai.
Anche in questo caso il testo, che include le precedenti versioni del 2012 e 2013, è stato realizzato dal comitato tecnico, ISO / TC 44 / SC 10, ed è stata recepita come EN ISO 9606-1: 2017.
Rispetto alla versione precedente, sono stati aggiunti alla norma solo gli allegati ZA e ZB, per assicurarne la conformità alle direttive europee 2014/68/EU, relativa alle apparecchiature in pressione, e 2014/29/EU per recipienti semplici in pressione (SPV – Simple Pressure Vessels).

Per approfondimenti, contattate i nostri esperti scrivendo a industria@tuev-nord.it